Come si fa la è maiuscola dalla tastiera? Non usare l’apostrofo!

Digitare correttamente le lettere accentate quando si scrive in italiano è fondamentale per mantenere una corretta ortografia e presentazione dei testi.

Tuttavia, molti si trovano in difficoltà quando devono inserire caratteri speciali come le lettere maiuscole accentate, soprattutto in ambienti che non dispongono di un correttore automatico come i social media o alcuni software specifici. In questo articolo, esploreremo come inserire facilmente queste lettere utilizzando diverse tecniche a seconda della configurazione della tua tastiera.

Il tasto Alt della tastiera
Grazie al tasto ALT hai risolto il problemi delle lettere accentate – computer-idea.it (fonte Canva)

Se la tua tastiera è dotata di un tastierino numerico, sei già a metà dell’opera. Per digitare le lettere maiuscole accentate, dovrai semplicemente attivare il tastierino numerico (assicurati che la luce del Num Lock sia accesa) e usare una combinazione di tasti specifica per ciascuna lettera:

  • Per la È (E maiuscola con accento grave), premi `Alt` + `212`.
  • Per la À (A maiuscola con accento grave), premi `Alt` + `0192`.
  • Per la Ì (I maiuscola con accento grave), premi `Alt` + `222`.
  • Per la Ò (O maiuscola con accento grave), premi `Alt` + `227`.
  • Infine, per la Ù (U maiuscola con accento grave), premi `Alt` + `235`.

Questo metodo è molto pratico e veloce una volta memorizzate le combinazioni dei codici.

Soluzioni per chi non possiede un tastierino numerico

Non tutti i laptop o le tastiere più compatte sono equipaggiati con un tastierino numerico. In questo caso, digitare caratteri speciali può sembrare più complicato, ma ci sono soluzioni efficaci anche per questi casi.

Avevamo questi problemi con le macchine da scrivere?
Rendi più professionale qualunque testo tu scriva con questi accorgimenti – computer-idea.it (fonte Canva)

Una delle opzioni è acquistare un tastierino numerico esterno. Questo accessorio si collega al tuo computer tramite USB e ti permette di utilizzare i codici Alt come se avessi una tastiera full-size. Un’altra soluzione alternativa è l’utilizzo di software open source come AutoHotkey. Questo programma permette di creare script personalizzati per automatizzare l’inserimento di qualsiasi carattere speciale attraverso combinazioni di tasti che puoi definire tu stesso. Ad esempio, potresti configurare AutoHotkey in modo che premendo una certa combinazione di tasti venga inserita automaticamente una È o qualsiasi altra lettera accentata.

Scrivere correttamente in italiano significa anche saper utilizzare adeguatamente le lettere accentate, soprattutto quando si tratta delle versioni maiuscole che spesso vengono trascurate nei testi digitalmente redatti su piattaforme senza correzione automatica del testo. Fortunatamente, grazie alle tecnologie moderne e a piccoli trucchi come quelli descritti sopra, oggi è possibile superare facilmente quest’ostacolo migliorando così la qualità dei propri scritti digitalizzati sia su documenti Word sia sui vari social media o altre piattaforme online.

Impostazioni privacy