Canva ha una sezione segreta che in pochi conoscono: se clicchi puoi creare lavori incredibili

Se siete soliti usare Canva, dovete conoscere subito questa sezione segreta. Così potrete creare dei lavori incredibili.

Canva è in assoluto uno dei programmi di editing per le foto più amato ed apprezzato. Si tratta di un comodo sito web, disponibile anche nella versione mobile con l’app, che dà la possibilità di creare progetti da zero e modificarli sfruttando tutti gli strumenti disponibili. Con tanto di modelli per partire già da una base preimpostata per dar vita a storie per Instagram, post, presentazioni e via dicendo.

Ecco come sfruttare questa sezione segreta di Canva
Canva ha una sezione segreta e totalmente gratuita – Computer-idea.it

Se pensate di conoscere già tutti i segreti del sito, in realtà non è così. Esiste infatti una sezione nascosta di cui non si parla mai abbastanza ma che dovreste provare immediatamente. Dopo averla approfondita nel dettaglio, riuscirete in qualche clic a creare dei lavori incredibili. È tutto gratuito e disponibile seguendo questi veloci passaggi tramite un qualsiasi browser web.

Canva, dove trovare la sezione segreta e come funziona

Si tratta di una delle sezioni in assoluto più utili di Canva e che ai più risulta essere segreta. Dopo averla provata non riuscirete più a tornare indietro, avrete modo di sfruttare una serie di strumenti aggiuntivi per rendere tutti i vostri progetti al limite del professionale. Che sia per svago o per scopi lavorativi, è perfetto per le vostre esigenze.

Cos'è e come funziona la sezione Canva colors
Il trucco di Canva che vi cambierà la vita (Screenshot Canva colors) – Computer-idea.it

La prima cosa da fare per accedervi è aprire un qualsiasi motore di ricerca è cercare ‘Canva colors’. Aprite il primo risultato e il gioco è fatto. Vi ritroverete davanti ben 4 opzioni, tutte utili e funzionali. La prima permette la generazione automatica di alcune palette di colori, semplicemente caricando una foto. Così da sapere ogni singola tonalità appartenente ad uno scatto che poi volete modificare.

La seconda riguarda invece combinazioni di colori già preimpostate, da applicare ai modelli creati da voi per avere un’uniformità pazzesca. Passiamo poi alla terza opzione, forse la più interessante. Aprendola, avrete modo di accedere ad una ruota di colori su cui muovere il cursore per scegliere ogni minima sfumatura dei colori che vi servono. Per creare palette pronte all’uso. Infine la quarta, che ha più uno scopo didattico.

Facendo clic sui vari colori, avrete modo di conoscerne la loro storia, il significato, le possibili combinazioni e via dicendo. Nulla di più semplice, è tutto gratuito e già a vostra disposizione semplicemente cercando Canva colors su Google.

Impostazioni privacy