Cambiano gli stati su Whatsapp: a mostrarlo è l’anteprima del nuovo aggiornamento

Whastapp è pronto a cambiare gli stati: ecco cosa attendersi dal prossimo futuro e cosa ci porterà il prossimo aggiornamento.

Usare l’app di messaggistica di Whatsapp significa anche stare al passo con i tanti aggiornamenti e con le novità che vengono introdotte di continuo a riguardo. Proprio in questi giorni stanno emergendo delle voci sempre più insistenti su un nuovo cambiamento che riguarderà gli aggiornamenti di stato e la loro modalità di apparizione sull’app. Ecco di cosa si tratta e da quando sarà disponibile.

Come cambiano gli stati di Whatsapp
Come cambiano gli stati su Whatsapp (Computer-idea.it)

Sembra che l’app di Whatsapp stia per lanciare un nuovo aggiornamento tramite Google Play Beta e che potrebbe apportare delle notifiche nell’interfaccia degli aggiornamenti di stato. Lo scopo è ovviamente quello di fornire agli utenti un’esperienza diversa e per certi versi più moderna. Sembra, infatti, che l’idea sia quella di consentire loro di visualizzare in anteprima il primo aggiornamento senza doverlo necessariamente aprire.

Whatsapp cambia gli stati: ecco la novità

Ovviamente si tratta di una funzionalità ancora in fase di sviluppo e per la quale al momento ci sono ancora poche certezze. Sempre più voci, però, sembrano confermarla e parlare di un interfaccia che andrà migliorando sempre di più fino a diventare davvero piacevole da usare.

Whatsapp nuove funzioni in arrivo
Come cambia Whatsapp dopo l’ultimo aggiornamento – Computer-idea.it

Sempre stando alle novità, ogni aggiornamento dovrebbe avere la durata di 24 ore e sparire alla scadenza delle stesse. Al posto dell’aggiornamento dovrebbe quindi comparire una cella di stato diversa e con uno sfondo particolare che indica la disponibilità di un layout diverso. Il tutto dovrebbe essere quindi più intuitivo, specie per coloro che interagiscono molto con i vari aggiornamenti di stato.

Quanto alla posizione, al momento questa dovrebbe restare sempre la stessa e quindi in alto, dove è facilmente visibile. Detto ciò, futuri aggiornamenti potrebbero portare a uno spazio ristretto sullo schermo anche se questo aspetto è ancora da confermare. Insomma, sebbene sia ancora in fase di sviluppo, la nuova interfaccia per gli aggiornamenti di stato su Whatsapp sembra sempre più una realtà.

Dopotutto ai cambiamenti di Whatsapp siamo ormai abituati così come alla possibilità di vederli arrivare in momenti diversi e con tempistiche spesso non differenti in base ai sistemi operativi usati e agli aggiornamenti dei propri dispositivi. Basti pensare agli ultimi aggiornamenti per Mac, usciti da poco e quindi ancora più che attuali per i possessori di iPhone. Come al solito il suggerimento è attendere che l’app vi dia la possibilità di aggiornarla.

Impostazioni privacy