Batteria dello smartphone sempre a terra? Non c’è bisogno di cambiare telefono: ecco quattro trucchi per risolvere il problema

La batteria dello smartphone è sempre scarica? Non c’è bisogno di acquistarne uno nuovo: questi quattro trucchi risolvono il problema.

Gli smartphone di ultima generazione hanno raggiunto un livello di qualità e prestazioni molto alto. Oggi con questi dispositivi è possibile svolgere varie attività ma questo comporta un dispendio considerevole di energia. In alcuni casi la batteria dello smartphone potrebbe risultare sempre a terra, a tal punto da far iniziare a pensare di sostituire il modello di riferimento.

Batteria smartphone trucchi
Risolvi velocemente il problema della batteria dello smartphone sempre a terra – (Computer-Idea.it)

Ai primi segnali di cedimento della batteria, molti iniziano a pensare di cambiare il telefono. Dall’altra parte però bisogna fare i conti con dei prezzi decisamente alti e che non tutti vogliono sostenere, a maggior ragione se si ha in dotazione da qualche anno un top di gamma. Per questo motivo è utile conoscere ben quattro trucchi che aumentano la durata della batteria del telefono, così da consentire al telefono maggiore longevità. Scopriamo nei dettagli i trucchi utili alla durata della batteria.

Batteria dello smartphone in difficoltà? Con questi quattro trucchi estendi la durata

La gestione della batteria dello smartphone non è propriamente semplice visto il grande utilizzo quotidiano del dispositivo. Questa componente interna può essere facilmente intaccata ed è per tale motivo che diventa doveroso conoscere quattro trucchi in grado di fornire maggiore protezione, andando così ad evitare una sostituzione della batteria o del telefono.

Trucchi per preservare la batteria dello smartphone
Come gestire al meglio la batteria del telefono – (Computer-Idea.it)

I trucchi descritti riguardano gli iPhone ma anche i modelli Android hanno le medesime impostazioni da poter attivare e che vi consigliamo di attivare.

  1. Come prima indicazione bisogna andare nelle “Impostazioni” del telefono e approfondire la sezione “Batteria“. All’apertura della pagina è fondamentale attivare il risparmio energetico” così da ridurre le attività svolte in background andando a ridurre il consumo.
  2. Sempre nella medesima pagina si può ottimizzare la carica andando ad impostare il limite a 80-85%.
  3. Per attivare il terzo trucco bisogna tornare nelle “Impostazioni” e selezionare la voce “Tempo di utilizzo“. In questa sezione ci si deve focalizzare su “Disattiva attività app e siti web” così da impedire i resoconti in tempo reale su quali attività si svolgono durante la giornata.
  4. Attenzione al famoso always on display che ha una sua incidenza sulla batteria. Anche in questo caso si può agire andando a disattivare la funzione dalla sezione “Schermo e luminosità” nelle impostazioni e successivamente alla voce “Schermo sempre attivo“.
Impostazioni privacy