Arriva MetaAI, l’intelligenza artificiale arriva su WhatsApp: attivarla è semplicissimo

L’arrivo di MetaAI è l’ennesimo esempio di come l’intelligenza artificiale stia diventando sempre più integrata nella nostra vita quotidiana.

Con l’avvento di ChatGPT, si è verificato un boom di servizi online che offrono la possibilità di utilizzare l’Intelligenza Artificiale generativa come risorsa per creare testi, canzoni, immagini o fare domande su diversi argomenti. In questo contesto, anche Meta si è messa a lavoro su nuove funzionalità basate sull’IA per i suoi social network e proprio sotto questa iniziativa è nato “Meta AI”.

arriva l'ia su whatsapp
ChatGPT ha aperto il campo a una serie di IA diverse, tra cui una sviluppata proprio da Meta – computer-idea.it

In passato, Mark Zuckerberg, CEO di Meta, ha dichiarato che “Meta AI” sarà un potente assistente virtuale in grado di interagire con gli utenti di una chat individuale o di un gruppo. Secondo le prime anticipazioni, l’IA di Meta si potrà utilizzare direttamente da WhatsApp, in una chat praticamente identica a quelle che si hanno con le persone reali. E dovrebbe presto arrivare anche su Messenger e Instagram.

L’IA in una comoda e semplice chat: da Whatsapp a Instagram la rivoluzione in arrivo

Una delle caratteristiche di MetaAI che più hanno fatto parlare di sé è la capacità di imitare le voci di celebrità famose come Tom Brady, Mr. Beast e Paris Hilton. È sicuramente una caratteristica curiosa, che permette un’interazione più personalizzata e divertente, ma c’è ben di più nel nuovo assistente IA di Meta. Oltre a questo, infatti, offre diverse funzionalità molto utili nella comunicazione quotidiana: può creare immagini e adesivi personalizzati in base alle tue descrizioni testuali, ad esempio, o può fornire risposte immediate ai dubbi degli utenti.

su whatsapp arriva meta ia
L’IA di Meta si potrà utilizzare in una normale chat, simile a quella che si ha con qualsiasi altro contatto – computer-idea.it

Attivare MetaAI è un processo semplice e intuitivo. Assicurati innanzitutto di avere l’ultima versione di WhatsApp installata sul tuo dispositivo Android o iOS. Una volta aggiornata l’app, si vedrà un nuovo pulsante con un’icona a forma di cerchio colorato nella parte superiore della schermata. Cliccando su questo pulsante, si avrà accesso diretto al chatbot MetaAI. È importante notare che, al momento, questa funzionalità è disponibile solo negli Stati Uniti, ma è previsto un rilascio globale nei prossimi mesi.

L’introduzione di queste funzioni su WhatsApp segna quindi un punto di svolta nel campo della messaggistica istantanea. Con la sua capacità di fornire risposte immediate, consigli personalizzati e divertimento interattivo, L’IA in questione promette di migliorare significativamente l’esperienza dell’utente. Che tu stia pianificando un viaggio, cercando informazioni rapide o semplicemente desiderando interagire con un assistente virtuale intelligente, MetaAI è pronto a soddisfare le tue esigenze.

Impostazioni privacy