Android Auto, tutti si bloccano a questo passaggio per il collegamento: ecco come risolvere in un minuto

Volete collegare Android Auto ma vi bloccate sempre a questo passaggio? Ecco come fare per risolvere subito, ci metterete un attimo.

Sempre più persone negli ultimi anni decidono di affidarsi ai sistemi di infotainment. Che sono pensati per poter fornire il massimo delle comodità agli automobilisti, con una tecnologia che permette – sia col cavo che in wireless – di configurare il proprio smartphone con uno schermo preinstallato.

Come risolvere il problema del collegamento con Android Auto
Android Auto, cosa fare in caso di problemi col collegamento – Computer-idea.it

Di modo da poter monitorare messaggi e notifiche, rispondere alle chiamate, consultare le mappe, ascoltare musica e tanto altro. Uno dei più apprezzati in assoluto tra questi sistemi è Android Auto, lanciato anni fa da Google e che continua a venire aggiornato per garantire sempre il massimo del comfort ai consumatori. Ma occhio però, perché può capitare di incappare in un problema durante il collegamento. C’è un passaggio a cui fare attenzione, solo così sarete certi di risolvere in men che non si dica.

Come collegare Android Auto: dovete superare questo passaggio

Configurare Android Auto col proprio smartphone è in realtà molto semplice. Tutto quello che bisogna fare è avere innanzitutto una vettura compatibile col sistema di infotainment, e poi decidere se procedere in modalità con o senza cavo. Che portano alla fine al medesimo risultato, ossia la gestione totale delle principali funzionalità del proprio telefono direttamente su uno schermo della vettura.

Così potete risolvere il problema del collegamento con Android Auto
Android Auto, questa è la soluzione per risolvere col collegamento – Computer-idea.it

Ma cosa succede nel caso non si riesca a procedere in nessuno dei due modi? E dunque se Android Auto non si connette? Per prima cosa, dovete assicurarvi che il vostro smartphone e l’auto siano compatibili con Android Auto. Se notate che tramite cavo USB non funziona nulla, dovreste provare col cavo del produttore e non con adattatori od hub. Andate poi a controllare l’auto o il ricevitore.

Dal pannello informativo. Se ancora non succede nulla, potete pensare di procedere col riavvio o di aggiornare il firmware. Potrebbe anche essere necessario dover liberare lo spazio o pulire la cache di Android. E se ancora non succede nulla, c’è un’unica speranza. Potrebbe infatti esservi capitato di avere già una prima auto collegata.

In questo caso, dovete rimuovere prima le auto memorizzate. Scollegando il telefono dall’auto, andando su Impostazioni, Dispositivi Connessi, Preferenze e quindi toccate su Auto connesse in precedenza. Qui potete rimuoverle tutte e configurare così il nuovo veicolo. Nulla di più semplice, in qualche istante risolvete tutto!

Impostazioni privacy