Android 15 renderà una funzione del vostro smartphone molto migliore: tutte le novità

Countdown quasi completato per l’aggiornamento Android 15. Tantissime le novità: una funzione renderà migliori gli smartphone.

Una delle critiche più aspre che quelli che hanno il chiodo fisso del Melafonini, ma non solo, fanno ai possessori di Android è che Google rilascia pochi aggiornamenti per il sistema operativo più utilizzato al mondo.

Android 15 in arrivo sugli smartphone
Android 15, non manca poi molto per l’aggiornamento del sistema operativo di Google – computer-idea.it

Vero, bisogna dirlo. Come altrettanto giusto e doveroso che la strategia del colosso di Moutain View che può essere riassunta nel manifesto pochi ma buoni per quanto riguarda il sistema operativo per dispositivi e tablet, con interfacce utente specializzate per televisori, automobili, orologi da polso, occhiali, e altri, funziona. Alla grande.

Il countdown per Android 15 è scattato da un bel po’, sta per essere completato. Non si sa tutto, ma molto sì. E sono davvero tante le novità per l’aggiornamento del sistema operativo griffato dal Robottino Verde. Una funzione migliora di molto gli smartphone.

Android 15, si possono salvare coppie multi-app. Ma la svolta per gli smartphone arriva da quel Bluetooth

Quasi tutti concordi che Android 15 riporti i widget della schermata di blocco e la possibilità di salvare coppie multi-app. Gli utenti potrebbero anche vedere una finestra dello spazio privato per consentire alle persone di salvare app sensibili al suo interno. Quasi certa l’aggiunta di una sezione avanzata sullo stato della batteria per offrire agli utenti una visione migliore.

Rivelata una super funzione di Android 15
Il Robottino Verde, la griffe di Android di Google – computer-idea.it

Tra le novità più attese di Android 15, ci sarà l’introduzione di una pagina dedicata alla “condivisione audio” che sfrutterà la funzionalità Auracast dello standard Bluetooth LE Audio, un qualcosa che è stato scovato nella versione Android 14 QPR2 Beta 3 e citato da Android Authority.

Seguendo questa linea, grazie a un Auracast finalmente più performante, Android 15 permetterà di semplificare il processo di trasmissione dell’audio ai dispositivi nelle vicinanze, utilizzando Bluetooth Low Energy senza la necessità che l’utente esegua un complicato accoppiamento. Il nuovo standard, disponibile per la prima volta con Bluetooth 5.2, consente addirittura di collegare più cuffie a un’unica sorgente e grazie Android 15 sarà tutto più semplice e intuitivo.

La pagina, scoperta sempre da Android Authority nella versione Android 14 QPR2 Beta 3, sarà accessibile attraverso il percorso Impostazioni > Dispositivi connessi > Preferenze di connessione. Insomma, con il nuovo aggiornamento di Android 15 sarà molto più facile condividere o connettersi facilmente ai flussi LE Audio nelle vicinanze. Mancano alcuni mesi al lancio del sistema operativo Android di prossima generazione. E la curiosità aumenta ogni giorno di più.

Impostazioni privacy