Amazon blocca le Fire Stick TV: cosa accade ora per chi le usa sulla tv di casa

Un altro indizio sulle Fire Stick TV: Amazon intenzionato a cambiare il concept di questo dispositivo. Ecco cosa accade ora per chi le usa.

Un dispositivo ad hoc per guardare la tv in quest’era un po’ tech un po’ smart. Volendo una linea di Media Center rivoluzionaria, che ha cambiato ormai da un decennio (le prime Fire Stick TV sono uscite proprio nel 2014) la riproduzione di contenuti televisivi e musicali attraverso una connessione ad internet.

Amazon blocca le Fire Stick TV
Amazon, tempo di radicali cambiamenti per le Fire TV – computer-idea.it

Amazon ha fatto centro con il suo dispositivo, economico a conti fatti e molto apprezzato, che offre una doppia chance: un Set-top box (Fire TV Cube) oppure tre tipologie di chiavette HDMI plug-in: il modello entry-level Fire TV Stick Lite, le Fire TV Stick con tasti dedicati e quelle risoluzione 4K Fire TV Stick.

Sembra proprio che questa seconda tipologia di dispositivo vada verso un importante cambiamento, radicale. Amazon blocca le Fire Stick TV per trasformarle. È bastato un annuncio per un ingegnere di sviluppo software di Fire TV Experience per confermare un mutamento di strategia importante.

Amazon, un altro indizio: le Fire Stick TV avranno un sistema operativo nuovo di zecca

Già dall’anno scorso ha preso corpo l’idea che Amazon stava lavorando su un nuovo sistema operativo, tutto suo, il cui scopo, a lungo termine era quello di andare a sostituire Android, utilizzato praticamente da sempre sui dispositivi Echo e Fire TV. In effetti Vega OS (questo il nome del sistema operativo made in Amazon) è andato in esecuzione sul nuovo Echo Show 8. A quanto pare ha soddisfatto il colosso di Seattle, intenzionato a quanto pare a trasportarlo sui dispositivi Fire TV.

Addio Fire Stick di Amazon
Grosse novità per i Fire Stick di Amazon – foto via Amazon – Computer-idea.it

Quell’annuncio di lavoro scovato da Aftvnews lascia intendere la nuova strada che intende percorrere Amazon. Pochi dubbi dopo che nella sezione “Lavora con noi“, Amazon cerca un ingegnere che “implementerà e fornirà funzionalità sul codice base del client Fire TV durante la transizione da FOS/Android a nativo/Rust e React Native“.

C’è da dire, a onore del vero, che Vega OS non è stato menzionato espressamente da Amazon, per cui non è detto che questo sistema operativo sarà introdotto nelle Fire TV, ma la notizia c’è. O meglio viene confermata la nuova idea: indipendentemente dal nome del nuovo sistema operativo, passeranno “da FOS/Android”, dove FOS sta per Fire OS, a qualcos’altro. Il che vuol dire bye bye Robottino Verde. Strada segnato, dunque, in un futuro più o meno prossimo le Fire TV avranno un nuovo sistema operativo, se sarà Vega OS o altro, lo scopriremo solo vivendo.

Impostazioni privacy