Altro che Netflix: questa app di streaming costa solo 1 euro ogni 3 mesi e sta spopolando

Se l’abbonamento di Netflix non ti piace più ma vuoi qualcosa a portata di streaming c’è un’altra app con un catalogo diverso dal solito.

Il presente e anche il futuro della TV passa per i contenuti in streaming. Tra le corazzate che si contendono il tempo libero del genere umano un posto d’onore lo occupa Netflix, accompagnato ovviamente da Amazon Prime e da Disney+, ma, soprattutto nell’ultimo periodo, abbiamo assistito ad una serie di aumenti dei prezzi degli abbonamenti che hanno il solo scopo di aumentare gli introiti delle società senza nei fatti produrre un aumento della qualità per gli utenti.

basta abbonamento a netflix, prova questa app di streaming
Netflix ti sta stretto? C’è un’altra app! – computer-idea.it

Utenti che tra l’altro, proprio nel caso di Netflix, hanno adesso tutta una serie di pastoie nel caso in cui vogliano condividere la propria password. Ma all’ombra di questi giganti si muovono altre società che offrono prodotti in streaming. A seconda di quello che cerchi potresti addirittura trovare una piattaforma gratuita. Se però quello che vorresti è una selezione migliore di film non main stream c’è un’altra app rivale di Netflix che dovresti provare.

Film più belli di Netflix? Un’app per veri cinefili

Ogni servizio di streaming ha un proprio pubblico di riferimento. Quello di Netflix è composto per lo più dalle giovani generazioni che apprezzano prodotti piuttosto mainstream con solo qualche punta di indipendenza e intraprendenza. Per questo motivo, risulta invece molto interessante un’altra app che fa del cinema indipendente il suo tratto distintivo.

il cinema vero a casa con questa app rivale di netflix
App per cinefili, non è di certo Netflix! – computer-idea.it

L’app si chiama Mubi e il compito che chi l’ha sviluppata si è prefissato è soprattutto quello di dare a tutti i cinefili la propria cineteca sempre a portata di mano. Quello che c’è infatti sulla piattafrma è una rassegna di film spesso indipendenti, difficili forse da far digerire al pubblico generale ma che hanno comunque un loro spazio.

Su Mubi è possibile trovare una buona varietà di prodotti tra i grandi classici del cinema del passato passando per i vincitori e i selezionati nelle varie rassegne mondiali. E non ci sono solo film assolutamente sconosciuti, dato che per esempio si trovano grandi registi come Martin Scorsese e Wes  Anderson.

Al momento l’unica promozione disponibile è quella dei sette giorni gratuiti se ti iscrivi alla piattaforma dopodiché il tuo cinema si rinnova a 11,99 euro al mese. La comodità di questa piattaforma di streaming è il fatto di avere un’app che funziona su qualunque cosa abbia uno schermo.

Puoi infatti scaricare l’app sui prodotti a Apple così come su tutto ciò che è Android, oltre a PS4 e su una vasta gamma di smart TV. Il servizio di Mubi, una volta che ti sei abbonato, è disponibile anche all’interno della piattaforma Amazon tra gli Amazon Channel nonché su Chromecast e su Roku. Sfruttando anche Google Cast ad Apple AirPlay viene poi fornita la visione su cinque dispositivi e due schermi contemporaneamente.

Impostazioni privacy