Al via il bonus smartphone e internet gratis 2024: affrettati, è a scadenza

Per ottenere il bonus smartphone e internet gratis 2024 è tempo di affrettarsi a fare la domanda. Manca poco alla scadenza. 

I cittadini italiani e le famiglie che non hanno disponibilità economica per acquistare dei dispositivi elettronici di buona qualità o pagare per una connessione di alto livello non sono affatto pochi. Ma con la digitalizzazione che avanza non si può lasciare che rimangano indietro perdendo l’accesso a determinati servizi. Per questo nel 2024 sono stati previsti addirittura due bonus.

Bonus smartphone e internet gratis
Quest’anno le famiglie possono richiedere sia il bonus smartphone che quello per Internet. – (computer-idea.it)

Il primo è il bonus telefono, promosso dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCom), che però è limitato ad una sola compagnia telefonica tenuto a fornire servizio universale. Si tratta di TIM, che avendo aderito mette a disposizione delle famiglie con ISEE al di sotto dei 8.112,23 euro alcune tariffe agevolate. Tra queste c’è l’offerta VOCE disponibile a metà prezzo.

La domanda va inoltrata direttamente alla compagnia telefonica (TIM S.p.A.) completa della documentazione prevista. Vale a dire del modulo apposito messo a disposizione, dove precisare se si tratti o meno della prima richiesta e il certificato ISEE in corso di validità. Dato che si può richiedere per un solo telefono serve anche una copia del documento di identità del proprietario.

Come richiedere il bonus Internet gratis 2024

Il bonus telefono appena visto si può rinnovare annualmente, ma è ora di passare alla questione più seria del divario digitale. In alcune zone d’Italia più isolate e distanti dalle metropoli la connessione Internet è ancora poco stabile e molto lenta. Il bonus Internet 2024 nasce proprio con l’intento di cercare di ridurre questa disparità tra le famiglie che ancora si fa sentire.

Richiedere il bonus internet 2024
Il bonus Internet 2024 punta a ridurre il divario digitale in Italia. – (computer-idea.it)

A gestire questa agevolazione è la società pubblica Infratel (Infrastrutture e Telecomunicazioni per l’Italia S.p.A). Per il 2024 offre uno sconto di 100 euro per l’attivazione della banda larga alle famiglie che soddisfano i requisiti stabiliti, tarati sulla velocità di connessione che hanno a disposizione. A partire da quelle che ancora non hanno accesso a Internet e quindi risultano isolate.

Anche se il nucleo familiare ha già una connessione ma questa ha una velocità di download inferiore a 30 Mbit/s il bonus rimane accessibile. Lo stesso vale per le nuove attivazioni che hanno prestazioni sotto i 300 Mbit/s. La praticità di questa agevolazione è legata al fatto che non serve presentare una domanda ma lo sconto è applicato in automatico da Infratel.

Impostazioni privacy