Addio alla tastiera tradizionale, dopo 30 anni arriva un cambiamento storico su tutti i PC

Il 2024 sarà ricordato come l’anno in cui la tastiera tradizionale ha vissuto la sua prima, vera rivoluzione.

In un’epoca in cui ogni strumento è soggetto ai cambiamenti dovuti al progresso tecnologico, esistono dispositivi che funzionano così bene che non sembrano cambiare mai. Uno di questi è la tastiera QWERTY, che deve il suo nome alla disposizione dei tasti, rimasta immutata per oltre un secolo e mezzo. Nei prossimi mesi, però, questa grande certezza potrebbe venire meno per la prima volta.

la tastiera qwerty è rimasta uguale da 30 anni
La conformazione delle tastiere cambierà per la prima volta in 30 anni – computer-idea.it

Recentemente, però, un colosso del settore informatico ha fatto un annuncio che potrebbe segnare l’inizio di una nuova era nella produzione delle tastiere.  La novità potrebbe arrivare grazie a Microsoft, che sembra avere grandi piani per le tastiere dei suoi prossimi PC Windows. E la novità sembra legata a una delle attività su cui l’azienda sta investendo di più negli ultimi anni.

Microsoft si prepara a cambiare il futuro delle tastiere

Dopo trent’anni di relativa stabilità, Microsoft ha annunciato un’innovazione rivoluzionaria per le tastiere dei PC Windows: l’introduzione del tasto AI Copilot. Questo cambiamento rappresenta la prima modifica significativa alla tastiera Windows PC in quasi trent’anni. Yusef Mehdi, Executive Vice President & Consumer Chief Marketing Officer di Microsoft, ha evidenziato come questa innovazione sia parte di una strategia più ampia volta a introdurre un’era di informatica più personale e smart, guidata dalle esperienze AI.

windows introdurrà il tasto copilot sulla tastiera
Windows introdurrà un tasto molto particolare sulle tastiere dei suoi PC (Foto YouTube Windows) – computer-idea.it

Il nuovo tasto Copilot AI, che verrà incluso in tutti i nuovi dispositivi Windows a partire dal prossimo mese, segna l’inizio dell’anno del “PC AI”, secondo le dichiarazioni dell’azienda. Questa mossa audace di Microsoft non solo aggiunge una nuova funzionalità hardware ai PC, ma segnala anche un cambiamento significativo nel modo in cui gli utenti interagiranno con i loro computer.

I primi modelli dotati di questo tasto saranno annunciati al CES 2024 e la curiosità di tutti gli utenti si concentra sui futuri modelli della linea Surface, come il Surface Pro 10 e il Surface Laptop 6. Questi dispositivi saranno equipaggiati con chip Intel e Arm di nuova generazione e sfoggeranno un design rinnovato per la linea Surface Laptop.

Il posizionamento del tasto Copilot AI sarà probabilmente sul lato destro della tastiera, sostituendo il tradizionale tasto del menù. La sua funzione principale sarà quella di facilitare l’accesso all’interfaccia Windows Copilot, una caratteristica che ha iniziato a manifestarsi nella versione 23H2 di Windows 11. Per gli utenti che non hanno attivato Copilot, il tasto fungerà come un rapido accesso alla Ricerca Windows.

Impostazioni privacy