Addio ad una amatissima funzione di Whatsapp: la decisione che spiazza proprio tutti

Gli utenti di WhatsApp a breve dovranno dire addio ad una funzione amatissima. La decisione spiazza proprio tutti: cosa cambia sul servizio.

WhatsApp continua ad essere l’applicazione di messaggistica non solo più famosa, ma anche la più utilizzata al mondo. Si può tranquillamente dire che il servizio ormai sia entrato nella nostra vita quotidiana. Grazie alle numerose funzioni introdotte degli anni, adesso questo strumento non è utile solamente per contattare amici e parenti, ma addirittura si possono organizzare delle vere e proprie call di lavoro. Insomma ad oggi questa è molto di più di una semplice app di messaggistica.

WhatsApp addio amatissima funzione decisione spiazza tutti
Una funzione amatissima dirà addio a WhatsApp – Computer-Idea.it

Negli ultimi anni l’obiettivo di Meta è stato quello di rafforzare la propria leadership nel settore dei social. Per questo motivo non solo abbiamo visto il lancio di Threads, ma gli sviluppatori hanno voluto gettare anche WhatsApp in una nuova dimensione sempre più social.

In questo contesto abbiamo visto l’arrivo in app di sezioni come Community e Canali. Ma questi sono solamente gli aggiornamenti di punta per il servizio, che adesso si appresta a dire addio ad un’amatissima funzione. La novità lascerà tutti gli utenti a bocca aperta.

WhatsApp, addio all’amata funzione: come cambia il servizio di messaggistica

WhatsApp ha recentemente rilasciato un nuovo aggiornamento attraverso il programma beta TestFlight, portando la versione a 24.4.10.74. Questo update introduce una nuova funzionalità molto attesa. Stiamo parlando della possibilità di disabilitare le reazioni nei canali. Potranno avere accesso a questa novità già alcuni beta tester e ben presto tutto ciò sarà esteso anche a tutti gli utenti in possesso dell’applicazione. La funzione è stata introdotta, o meglio tolta, con un obiettivo ben specifico.

WhatsApp addio amatissima funzione decisione spiazza tutti
Qual è la funzione che dirà addio all’applicazione – Computer-Idea.it

Infatti questo update è arrivato in risposta alla crescente richiesta da parte dei proprietari di canali di mantenere un ambiente di comunicazione più focalizzato e privo di distrazioni. WhatsApp ha deciso di rispondere a questa esigenza consentendo ai proprietari dei canali di gestire meglio le interazioni all’interno dei propri spazi digitali. Grazie a questa nuova funzionalità si potrà avere il controllo completo sulle reazioni ai messaggi. Per molti rappresenta un passo significativo per migliorare l’esperienza degli utenti sui canali di WhatsApp.

Grazie all’aggiornamento in questione i proprietari dei canali potranno promuovere delle discussioni più significative e mirate tra gli utenti. È importante sottolineare che questa funzionalità è disponibile solo per alcuni beta tester al momento, ma è previsto che sarà resa disponibile a un numero sempre maggiore di utenti nei prossimi giorni. Quel che è certo è che WhatsApp continua a lavorare costantemente per migliorare la sua piattaforma e rispondere alle esigenze di oltre tre miliardi di utenti in tutto il mondo.

Impostazioni privacy