Account Facebook rubato, come accorgersene e cosa fare subito per risolvere il problema

Temete che il vostro account Facebook sia stato rubato? Ecco come accorgersene e cosa bisogna fare per risolvere il problema.

Gli account sui social network sono da sempre tra i più presi di mira da parte di hacker e cybercriminali. Per diversi motivi. Innanzitutto al loro interno ci sono una miriade di informazioni diverse tra foto, video, luoghi registrati, messaggi privati e potenziali dati sensibili salvati. E poi per via del fatto che spesso gli iscritti non attivano tutti i sistemi di sicurezza, rendendo più facile il lavoro ai malintenzionati.

Come recuperare subito un account di Facebook rubato
Account rubato su Facebook, ecco come recuperarlo – Computer-idea.it

Parliamo oggi di Facebook, uno dei social network ancora oggi di punta e che dunque potrebbe diventare un ottimo terreno fertile per i criminali in rete. Come fare per accorgervi se il vostro account è stato rubato? E soprattutto, come risolvere il problema? Ecco una guida facile e veloce, così facendo sarete certi di non perdere mai il vostro profilo e di poter agire per tempo.

Ci sono diversi segnali che potrebbero stare ad indicare che il vostro account di Facebook è stato rubato. Per esempio attività sospette, accessi non autorizzati da altri luoghi, messaggi scritti a persone senza che ve ne siate accorti. E tanto, tanto altro. Ogni singolo movimento che non avete fatto voi sta inevitabilmente ad indicare che siete vittime di attacchi hacker.

Account Facebook rubato: fate così per risolvere il problema

Se volete risolvere il problema, c’è una procedura guidata che viene proposta direttamente dalla piattaforma di Meta e potrà giocare a vostro favore. Tutto quello che dovete fare è accedere a Google e poi cercare ‘segnala un account compromesso Facebook.

Recuperate il vostro account di Facebook seguendo questi semplici passaggi
Vi hanno rubato l’account di Facebook? Così risolvete il problema – Computer-idea.it

Cliccando sul primo risultato, verrete reindirizzati ad una schermata di Facebook dove vi verrà chiesto di inserire il vostro numero di telefono, la vostra email o il vostro nome e cognome. Dopo aver concluso, partirà una ricerca per individuare quello che è il vostro profilo.

Confermate la selezione e inserite la vostra password attuale. O quella più recente, considerando che se siete stati hackerati molto probabilmente c’è già stato un cambio di password completato dai cybercriminali. Come ultimo step, dovrete scegliere tra le varie opzioni proposte quella che meglio spiega il vostro caso.

Così da inviare la segnalazione al team di sicurezza di Facebook e riottenere il vostro profilo. Vi consigliamo, una volta fatto, di mettere in atto tutte le misure necessarie per proteggervi. E dunque password sempre più complesse, autenticazione a due fattori, prevenzione massima e così via.

Impostazioni privacy