Abbonamento su Postepay per sbaglio, si può bloccare: la procedura da seguire

Avete attivato per sbaglio un abbonamento sulla vostra PostePay? Ecco come rimediare e bloccarlo in qualche secondo.

Può capitare a chiunque di attivare un abbonamento per sbaglio o di dimenticarsene e lasciarlo andare per mesi senza saperlo. E notarlo spesso è complicato, considerando a quanti servizi in media gli utenti sono iscritti. Tra Spotify, DAZN, Netflix, Apple iCloud e chi più ne ha più ne metta.

I passaggi per disattivare un abbonamento attivo per sbaglio sulla PostePay
Ecco come disattivare un abbonamento tramite la PostePay – Computer-idea.it

L’unico sistema efficace è quello di controllare sempre le email per eventuali rinnovi effettuati oppure notare dei movimenti sospetti all’interno del proprio conto corrente. Se siete in possesso di una PostePay, non disperate. Dovete infatti sapere che c’è un trucco per poter bloccare facilmente qualsiasi abbonamento. Così che non dovrete più buttare i vostri soldi ma anzi avrete la possibilità di risparmiare e di non dover più pensare a nulla. Ecco la guida completa per accedere al vantaggio.

Bloccare un abbonamento sulla PostePay: ecco come si fa

Se avete una PostePay e volete bloccare un abbonamento che non vi serve più, ci sono alcuni passaggi utili che dovete seguire per essere certi di poter concludere con successo l’operazione e dunque non dover più spendere soldi inutili per servizi che non state utilizzando.

Ecco come bloccare un abbonamento sulla Postepay
La guida per bloccare un abbonamento sulla PostePay – Computer-idea.it

Ovviamente la prima cosa è individuare l’eventuale abbonamento attivo a vostra insaputa. Vi basta controllare la lista dei movimenti, accessibile dal sito web andando su Movimenti e poi Scarica elenco file. In alternativa, anche dall’app per smartphone e tablet vi basta andare in Carte dalla home e poi premere sul pulsante Movimenti per avere uno specchietto completo.

Per procedere con la disattivazione, invece, l’operazione potrebbe cambiare in base al tipo di servizio che volete disattivare. Diciamo subito che non è possibile procedere direttamente dal sito web o dall’app di PostePay. Il passaggio precedente vi è servito solo per sapere in che modo riconoscere eventuali sottoscrizioni non desiderate.

Ogni servizio ha il suo metodo, ma solitamente è necessario andare nella pagina personale del proprio account, scorrere fino ad una voce legata ai Pagamenti o ai piani tariffari attivi, cliccare su Disattiva e confermare l’operazione. Vi verrà presumibilmente inviata una email con la conferma dell’avvenuta operazione, così che possiate stare tranquilli.

Se non siete certi o volete avere maggior info a riguardo, tutte le principali piattaforme presentano guide complete sui propri siti web ufficiali. E potete anche contattare l’assistenza, se volete avere un riscontro diretto e una guida passo passo.

Impostazioni privacy