Whatsapp: l’azienda annuncia i messaggi offline per iOS

Con l’ultimo aggiornamento dell’app di messaggistica istantanea di proprietà di Mark Zuckerberg, gli utenti iPhone potranno inviare messaggi anche offline. La nuova funzione verrà introdotta con il rilascio della versione 2.17.1. Si tratta di una novità dedicata dunque agli utenti Apple. Per i possessori di smartphone Android, infatti, Whastapp consentiva già questa possibilità. Fino ad ora, in assenza di connessione internet, il tasto “Invia” della chat su iPhone era oscurato. Ora sarà invece consentito conversare anche in modalità offline. Con i messaggi in attesa inviati automaticamente dall’app non appena il dispositivo sarà di nuovo connesso.

Whatsapp: testata su Android la revoca dei messaggi

Nel frattempo, gli sviluppatori della piattaforma stanno testando anche altre funzioni. In particolare quella che consentirebbe di cancellare un messaggio già inviato, prima che venga letto dal destinatario.

L’indiscrezione è partita tramite la pagina su Twitter di WeBetaInfo. Si tratterebbe attualmente soltanto di un test, per la versione beta 2.17.26 di Android.

Chi ha installato tale versione, nel menu della chat troverà l’opzione “Modifica”. In questo modo si potrà cambiare o revocare il testo scritto.

Non è dunque ancora chiaro quanto occorrerà essere veloci per riparare ad un eventuale errore commesso. Certamente più del destinatario.

Il file APK attualmente disponibile, essendo ancora in fase di test, non è ufficiale. Pertanto se ne sconsiglia l’utilizzo.

Non è ancora noto quando la funzione sarà realmente implementata sulla versione ufficiale dell’app. Diverse voci sostengono che il rilascio sarà pronto in tempi brevi. Le stesse fonti sostengono anche che sarà possibile revocare i messaggi persino dopo la lettura degli stessi da parte del destinatario. In questo caso, non è chiara l’utilità dell’azione.

Aggiornamenti Apple Store: le ultime novità

Per diversi utenti iPhone, il rilascio della versione 2.17.1 dell’app di Zuckerberg è già iniziato. Ma le novità non riguardano solo l’invio di messaggi offline.

Aumentano infatti anche le foto da inviare ai contatti in un’unica soluzione. Si passa da 10 a 30.

Sarà anche possibile, ora, personalizzare la schermata di utilizzo. Rimuovendo a piacimento conversazioni o contenuti. Funzione utile soprattutto dal punto di vista della gestione dello spazio.

Whatsapp, tra l’altro, è ora disponibile anche su Mac App Store. La versione è identica a quella proposta per iPhone e iPad. Per l’installazione, tuttavia, è necessario possedere la versione 10.9.0 del sistema operativo, o seguenti. E’ anche necessario associare lo smartphone all’applicazione desktop, tramite codice QR.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *