Surface Pro 5: ancora indiscrezioni sul nuovo dispositivo Microsoft

Ormai è quasi certo: l’uscita del Surface Pro 5 slitterà ancora, sicuramente al 2017. Attese deluse, quindi, per tutti coloro che speravano di mettere le mani sul nuovo gioiello Microsoft prima della fine dell’anno. La motivazione principale è che l’azienda statunitense sarebbe in attesa dei nuovi processori Intel Kaby Lake per montarli proprio sul nuovo dispositivo.

Surface Pro 5: tutte le caratteristiche del tablet emerse dai diversi rumors sul web

Display 4k e processori Intel Kaby Lake sembrerebbero ormai caratteristiche certe del nuovo prodotto di Microsoft. Proprio i processori sarebbero la causa dello slittamento dell’uscita del Surface Pro 5, inizialmente prevista per fine 2016, poi per gli inizi del 2017 e ora fissata, forse, per la primavera del prossimo anno. Da qui al giorno di lancio, quindi, si avrà modo di leggere una quantità infinita di indiscrezioni che aumenteranno giorno dopo giorno. Secondo le notizie più recenti, Microsoft attenderebbe i nuovi processori per alcune motivazioni particolari: la revisione di Skylake con processo produttivo portato a 14 nm, nonché i consumi ridotti e il pieno supporto allo standard video 4K. Protagonista di diversi rumors è anche la dotazione di una possibile nuova penna stilo ricaricabile. In quanto al sistema operativo, non dovrebbero esserci dubbi sulla presenza nel dispositivo di Windows 10 Redstone 2.

Pro e contro del tablet top gamma di Microsoft

Senza necessità di procedere con qualche paragone, i tablet Microsoft spiccano per alcune peculiarità che gli altri dispositivi non hanno. Ormai i convertibili 2 in 1 stanno spopolando. Su questo punto potrebbe essere aperto un lungo dibattito: c’è chi dice che i tablet andranno verso l’estinzione e chi afferma che i PC scompariranno pian piano. Per certi versi, tutte e due le affermazioni sono vere: ma sono i tablet che si trasformeranno in PC o i PC che prenderanno le sembianze di un tablet? I modelli Surface di Microsoft rappresentano in modo ineccepibile questo grande dubbio. Prendiamo il caso del prossimo Surface Pro 5, a tutti gli effetti un vero computer, con la versatilità giusta che esalta anche tutte le comodità e le funzioni di un top tablet. Ovviamente, nel discorso va inserito anche il prezzo, decisamente molto più simile a quello di un computer di fascia alta che al costo di un tablet. La realtà dei fatti è che si tratta di un prodotto intelligente che va incontro alle esigenze di tutti, in particolare del business.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *