Google Play, come acquistare senza inserire la carta di credito: quali sono i metodi di pagamento da conoscere

Su Google Play è possibile acquistare contenuti anche senza l’uso della carta di credito: ecco tutti i pagamenti da conoscere.

Il Google Play Store è presente su tutti i dispositivi Android ed offre agli utenti una selezione vastissima di app e contenuti. Parte di questi sono gratuiti mentre molto altri a pagamento, da poter acquistare anche senza inserire la carta di credito.

Google play acquistare senza carta credito
Su Google Play è possibile acquistare senza inserire la carta di credito – (Computer-Idea.it)

Se si è decisi ad acquistare uno o più contenuti sul Google Play ma non si dispone di una carta di credito è importante conoscere i metodi di pagamento disponibili per poter procedere al pagamento. Infatti, lo store fornisce delle alternative che consentono di acquistare in tutta tranquillità. In questo modo si potrà scegliere il sistema che più si adegua alle proprie esigenze.

I metodi di pagamento del Google Play Store: utilissimi se non hai una carta di credito

La versione italiana di Google Play contiene al suo interno una serie di altri pagamenti alternativi alle carte di credito e alle prepagate. Ogni metodo messo a disposizione per gli utenti consente di poter effettuare una scelta adeguate alle proprie esigenze.

metodi pagamento google play store
I metodi di pagamento disponibili sul Google Play Store – (Computer-Idea.it)

In prima battuta è possibile acquistare sul Google Play tramite PayPal. Se si ha un conto è possibile utilizzarlo anche per acquistare contenuti sullo store di Android. In questo modo si realizzeranno acquisti totalmente sicuri grazie a questa piattaforma.

Un altro metodo è il Google Opinion Rewards, con cui si può ricaricare il saldo Google Play. Qui si possono utilizzare le ricompense dell’app, che mostra periodicamente sondaggi mirati, per ricevere piccole somme sul saldo della piattaforma. Da specificare che il funzionamento del sistema si basa sui luoghi visitati, per questo motivo è fondamentale che sia attivata la geolocalizzazione.

La terza strada ci conduce al servizio Paysafecard. Questo servizio altro non è che un sistema di pagamento elettronico basato su voucher con un credito prestabilito. Quest’ultimi sono acquistabili in formato fisico in rete, nelle tabaccherie e attraverso rivenditori quali beCHARGE o Recharge.

Infine si può anche optare per l’addebito sul credito telefonico. Alcuni gestori di telefonia mobile consentono di procedere al pagamento sul Google Store andando a ridurre l’importo del credito presente sulla scheda SIM. Dunque, le opzioni per acquistare nello store di Google sono varie e tutte comodissime. La scelta passa dall’utente che dovrà valutare in base alle sue idee.

Impostazioni privacy