Come scegliere un notebook: ad ognuno il suo

Quando ci accingiamo all’acquisto di un notebook la domanda che dovremmo porci principalmente è una: che tipo di utilizzo dovrò farne?

Molte persone spesso commettono un errore principale nell’acquisto del notebook non ponendosi questa domanda e spesso si ritrovano tra le mani un acquisto errato. Chi commette questo errore di fondo infatti o ha acquistato un computer portatile a basso prezzo che non potrà utilizzare per lo scopo latente o si trova tra le mani un prodotto altamente performante che non sfrutterà a fondo.

In entrambe le casistiche quindi, il budget economico utilizzato sarà stato utilizzato malamente.

quale notebook scegliere

Scegliere un notebook: per cosa devo utilizzarlo?

Normalmente riconosciamo 3 tipologie di utenza dei computer portatili:

  • utilizzatore medio;
  • gamer;
  • utilizzatore di notebook per entertainment.

Analizziamo insieme le 3 tipologie di utilizzo e avremo le idee più chiare sull’acquisto del nostro prossimo notebook.

Utilizzatore medio

Un pc portatile per un utente medio non deve avere caratteristiche particolarmente performanti, di norma questo tipo di utilizzatore non ha la necessità di ram superiori ai 4 gb né tantomeno di processori superiori ad un Intel i3. Se pensiamo che un utente di questa categoria utilizza per lo più il notebook per accedere a Facebook e per chattare con gli amici o i parenti o per fare web surfing tra siti come Wikipedia e le testate giornalistiche capiamo bene che la spesa per un notebook funzionale avrà un costo davvero contenuto.

Gamer

Gli amanti dei videogiochi, i gamer, non possono prescindere da componenti altamente performanti per cui gli utenti di questa categoria non possono considerare processori inferiori ad un Intel i7 con ram di almeno 8 gb. Inoltre, la ram dedicata alla scheda video in questo caso diventa un must.

Se è vero che in questi casi è preferibile un pc fisso (le alte prestazioni necessarie creano un surriscaldamento tale che le semplici ventole di un notebook potrebbero non bastare) è anche vero che il problema può essere risolto facilmente con una dock di raffreddamento esterna.

Notebook per entertainment

Gli appartenenti a questa categoria normalmente utilizzano il notebook per guardare filmati in full HD o per fare photo e video editing. Inutile dire che anche in questo caso non si può prescindere da componenti quali processori, ram e scheda video altamente performanti per cui come per i gamer questi notebook non avranno certo costi contenuti.

Fatte queste 3 distinzioni ti invito a visitare il sito s-m-webblog.com

Troverai ulteriori dettagli che ti guideranno all’acquisto del notebook più adatto alle tue esigenze.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *