iOS 10.3 iPad: scoperta una tastiera galleggiante

Manca poco ormai per il rilascio di iOS 10.3 iPad. Secondo diverse indiscrezioni trapelate in rete nelle ultime ore, il nuovo aggiornamento includerebbe una sorpresa inaspettata per il tablet con la mela morsicata. Si tratterebbe di una tastiera virtuale che rimarrebbe letteralmente a galleggiare sullo schermo. L’indiscrezione è stata lanciata dallo sviluppatore Steven Troughton-Smith. Sulla sua pagina Twitter si legge che la funzione apparirebbe, per il momento, solo sui dispositivi da 9,7 pollici. E a seguito dell’attivazione di uno specifico parametro.

iOS 10.3 iPad: come funziona l’opzione Floating

Già in tempi passati, lo sviluppatore sopramenzionato era stato in grado di scovare altri tipi di tastiere nascoste nel sistema operativo di Cupertino. La più famosa fu la tastiera virtuale per la scrittura con una sola mano. Che tuttavia l’azienda guidata da Tim Cook non attivò nei successivi aggiornamenti ufficiali di iOS.

Tornando alla tastiera galleggiante, l’opzione Floating sarà attivabile tramite uno specifico parametro. A quel punto, il tastierino rimarrà sullo schermo. Il riquadro potrà essere spostato in base alle preferenze dell’utente.

Nessuna conferma o smentita da parte dell’azienda. Pertanto, non è chiaro se nella nuova versione 10.3 del software di Cupertino verrà poi realmente implementata questa funzione.

Nel frattempo, è stato reso disponibile al download il nuovo jailbreak per iPad. Tuttavia, il sistema di sblocco non ha riscontrato il favore degli utenti. Permarrebbero infatti le stesse problematiche della versione precedente. Principalmente riguardo la stabilità.

Oltretutto, il nuovo jailbreak è disponibile solo per pochissimi dispositivi. Nel dettaglio, solo quelli che lavorano con un processore Apple A9. Ovvero i modelli iPad pro da 9,7 pollici e da 12,9 pollici.

News iOS 10.3: Siri si rinnova

Lanciata da pochissimi giorni la versione beta della prossima release del sistema operativo Apple, sulla rete rimbalzano tantissime indiscrezioni riguardo alle nuove funzionalità che verranno implementate.

Spicca il miglioramento qualitativo di Siri. L’assistente vocale sarà infatti in grado di rispondere alle richieste degli utenti in modo molto più intelligente e intuitivo. Diverse voci parlano anche di una nuova funzionalità denominata iCloud Analytics. Si tratta essenzialmente di un sistema di raccolta dati attivabile su consenso dell’utente. E dunque nessun pericolo per privacy e sicurezza.

iOS 10.3 iPad dovrebbe dunque migliorare e rinnovare l’esperienza d’uso per tutti i possessori del tablet con la mela morsicata. In attesa che Apple lanci i nuovi modelli.

Per il momento, tuttavia, le notizie sulla nuova versione del software rimangono frammentarie.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *