Computex 2016: presentata la Trident Z una ram DDR4 da record

La prima giornata della Computex 2016 è stata caratterizzata da grandi novità della tecnologia informatica e tra le tante scorge quella presentata dalla G.Skill International Enterprise, nota azienda taiwanese che produce i componenti per pc. Quest’ultima ha presentato, infatti, due memorie Ram di alto livello note come DDR4-4500 e DDR4-3466, che, a quanto detto dagli stessi produttori, garantirebbero alte prestazioni ad una frequenza ancora più bassa di quella prevista per una normale DDR4.

Trident Z DDR4-4500 e DDR4-3466: frequenza record di 4.500 MHz. Ecco le altre caratteristiche

Come detto la presentazione ufficiale, nonostante si vociferasse molto prima, è avvenuta alla Computex 2016. Per dimostrare le alte prestazioni decantate, la G.Skill ha pensato bene di installare la Trident Z  serie da 64 gb ( composto da 4 ram di 16) su un computer di esposizione avente come caratteristiche tecniche:

  • scheda madre: GIGABYTE  GA-Z170X Ultra Gaming
  • CPU: Intel Core i7-6700K
  • Chipset: Intel Z 170

Il risultato è assolutamente strabiliante, soprattutto per l’utente che vuole sfruttare al massimo tutto quello che può offrire una DDR4. Il suddetto kit, infatti, ha raggiunto la frequenza record di 3200 Mhz, e ha registrato latenze più basse che rispondono a CL 13-13-13-33. Nonostante i sorprendenti risultati, il modello più veloce è stato kit DDR4 da 16GB (2×8 GB), impiantato su un computer avente la scheda madre ASRock Z170 M OC Formula, una CPU Intel Core  i7 -6700k, Chipset Intel Z170, che ha raggiunto una frequenza di 4.500MHz con un un periodo di latenze, sulla scheda madre, di 16-16-16-36.

Come gli esperti prospettano le DDR4-4500 e DDR4-3466 saranno l’ennesimo successo della G.Skill, sempre più incentrata alla realizzazione di componenti per laptop da gioco e ai mini-pc , che rappresentano la fetta più grossa dell’intero mercato tecnologico.   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *