Come cambiare l’hard disk del computer

L’hard disk di un computer ha un ruolo molto importante. Si tratta, infatti, della componente del PC sulla quale vengono memorizzati tutti i dati presenti sul dispositivo. Avere un hard disk perfettamente funzionante è dunque fondamentale. Al contrario di quanto si possa pensare, sostituire l’hard disk di un PC non è così complicato come sembra. Seguendo questa breve guida su come cambiare l’hard disk del computer, potrai evitare di rivolgerti ad eventuali servizi di assistenza. A volte decisamente troppo costosi. Segnaliamo che quello illustrato di seguito è un procedimento generale. I vari passaggi potrebbero differire da un PC all’altro, in base ai modelli. Ad ogni modo, se è la prima volta che compi una simile operazione, armati di calma e pazienza e fai molta attenzione.

Come cambiare l’hard disk del computer: guida pratica

Innanzitutto, se il tuo vecchio hard disk è ancora funzionante, fai un backup di tutti i dati memorizzati. Potrai poi ripristinarli sul nuovo dispositivo montato.

Devi anche sapere che gli hard disk possono avere due tipi di connettori. Di conseguenza, quando andrai ad acquistare il nuovo hard disk, dovrai segnalare al tuo rivenditore se si tratta di un prodotto con connessione IDE o SATA. Attenzione anche alle dimensioni, che possono essere di 2,5 pollici o di 3,5. Eventualmente, puoi anche montare un hard disk di 2,5 pollici al posto di uno da 3,5. Ma in questo caso dovrai munirti di un apposito adattatore.

Ad ogni modo, puoi rilevare le caratteristiche del dispositivo direttamente sul vecchio hard disk.

A questo punto, apri il PC, svitando le viti presenti sul retro. Rimuovi i pannelli laterali e individua l’hard disk. Generalmente, esso è posto all’interno di una slot metallica. Anche qui dovrai togliere le viti, quindi staccare i connettori. L’hard disk è pronto per essere rimosso.

Sostituzione hard disk: come effettuarla

Eseguiti gli steps precedenti, non ti resta che inserire il nuovo hard disk. Se il tuo computer monta un dispositivo IDE, devi far attenzione a rispettare la posizione dei ponticelli.

Da notare che se stai procedendo alla rimozione e alla sostituzione di un hard disk su PC portatile, l’operazione può essere lievemente più rischiosa. In quanto le componenti di un notebook sono tendenzialmente più delicate rispetto a quelle di un PC desktop.

In questo caso, devi ricordarti, prima di procedere, di estrarre la batteria. In modo tale da annullare qualsiasi tensione sulla scheda madre.

Eseguiti tutti i passi sopraindicati, potrai procedere nel rimontare la scocca. L’operazione è completata e ora potrai trasferire tutti i tuoi dati sul nuovo hard disk.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *