Windows 10: la piattaforma più utilizzata su Steam

Con il 50,35% di share, Windows 10 si conferma come la piattaforma preferita e più utilizzata per il gaming. Nonostante lo scetticismo iniziale, il sistema operativo di Microsoft si è fatto pian piano apprezzare dagli utenti Steam. Le statistiche, nel dettaglio, hanno decretato che il 49,10% dei giocatori utilizza il sistema Microsoft a 64 bit. Mentre l’1,25% ha scelto il 32 bit. Per la prima volta nel settore del gaming, dunque, la piattaforma riesce a superare la soglia del 50%. Ottimo risultato per l’azienda di Redmond, che tanto ha investito proprio per migliorare l’esperienza degli utenti nel gioco virtuale. E tante altre migliorie in arrivo a breve.

Windows 10: Creators Update in uscita in Primavera

Annunciato ad Ottobre e attesissimo dagli utenti, il Creators Update di Windows sarebbe finalmente in uscita. Secondo le ultime indiscrezioni trapelate in rete, il rilascio della nuova build dovrebbe avvenire in Aprile. Dando spazio, in questa prima parte dell’anno, ad un periodo di test a porte chiuse.

Per chi non ne fosse a conoscenza, le novità in arrivo con questo aggiornamento sono davvero molto interessanti.

Innanzitutto, Microsoft ha lavorato all’unificazione delle piattaforme di gioco PC e Xbox One. Con Creators Update arriverà pertanto una nuova feature, chiamata “Game Mode”, pensata per l’ottimizzazione del gaming su PC.

Ma le novità riguarderanno anche l’assistente vocale Cortana. Prevista infatti l’implementazione di un nuovo strumento, denominato “Universal Clipboard”, grazie al quale gli utenti potranno sfruttare i comandi vocali per scrivere note e appunti.

Infine, l’interesse degli utilizzatori del sistema operativo di Microsoft ricade anche su un’altra annunciata funzione. Si tratta di “Unlock your PC”, strumento grazie al quale sarà possibile sbloccare il PC, tramite il proprio dispositivo mobile.

Market share: l’ultimo OS di Microsoft vicino al 25%

Il colosso guidato da Satya Nadella ha potuto trascorrere le feste di fine anno all’insegna dei festeggiamenti. Le quote di mercato del sistema operativo hanno infatti raggiunto, a Dicembre, il 24,36%. Contro il 23.72% di novembre.

A questo risultato si aggiunge il sopracitato 50.35% raggiunto su Steam. Con Microsoft che dunque rappresenta, attualmente, un vero e proprio punto di riferimento per gli appassionati di Gaming.

Windows 10, tuttavia, insegue ancora il primato di Windows 7, che rimane l’OS più diffuso di sempre, con un market share al 48,34%.

Il prossimo update per la piattaforma contribuirà certamente ad accrescere ancor di più il favore degli utenti per il sistema di Redmond. Ormai sempre più flessibile, affidabile e concreto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *