Le immagini più belle di sempre

Oggi la fotografia è un hobby molto diffuso, soprattutto grazie agli smartphone: possedere un modello di ultima generazione infatti ci consente di catturare immagini in qualsiasi situazione, dal pranzo con i parenti fino alla passeggiata nella natura. Non sempre però avere una buona apparecchiatura per la cattura delle immagini ci permette di ottenere proprio ciò che desideravamo. Grazie allo sviluppo della fotografia digitale però si possono sfruttare diversi prodotti che in due clic ci consentono di rendere perfetta anche l’immagine meno originale.

Come modificare le immagini

Per modificare le immagini digitali, scattate con la nostra fotocamera semi professionale o con lo smartphone, basta avere un buon programma di fotoritocco. Fino a qualche anno fa per averne uno era necessario spendere cifre ragguardevoli, oggi invece questo tipo di programmi sono disponibili a tutti, a cifre decisamente contenute, o addirittura in modo totalmente gratuito. In rete infatti si possono trovare programmi di fotoritocco gratuiti, basta scaricarli ed installarli sul nostro computer di casa. In pochissime mosse si può subito cominciare a ritoccare al meglio le nostre immagini preferite.

Cosa può fare un programma di fotoritocco

Sono tantissime le cose che si possono fare con un buon programma di fotoritocco; si può infatti semplicemente ritagliare e ruotare un’immagine, o ridimensionarla modificandone il formato. Volendo però, con un minimo di dimestichezza, è possibile anche rimuovere degli oggetti dallo sfondo, modificare la luminosità della scena o la definizione dei colori. Grazie a questo tipo di software anche un’immagine scialba, leggermente mossa o con dei colori poco vivaci può diventare adatta per un poster da appendere in camera, o come immagine per il vostro profilo facebook, o anche da pubblicare su Instagram.

La facilità d’uso

Se qualcuno ha visto, anni fa, i primi programmi di fotoritocco, forse avrà un poco timore di questi prodotti. Un tempo infatti per modificare in modo corretto un’immagine bisognava approfondire appieno la conoscenza del programma che si stava utilizzando. C’erano anche corsi dedicati a questo argomento, che in effetti si possono seguire ancora oggi. Alcuni programmi però sono ormai tanto facili da utilizzare da rendere possibile un fotoritocco perfetto anche al primo avvio del software. Alcuni infatti permettono di migliorare le immagini semplicemente cliccando un tasto, o spostando un cursore. Ci sono anche programmi di fotoritocco particolarmente completi, che ci permettono di creare delle presentazioni con le nostre immagini preferite, aggiungendo degli stacchi, scritte e titoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *