Come gestire il Fall Update per l’Xbox One

Il tanto atteso “fall update” del sistema operativo di Xbox One è arrivato e presumibilmente in questi primi giorni di novità è probabile incontrare problema, ma non temete: l’assistenza di Dedoshop ripara ogni Xbox One ed è pronta anche per gestire gli ultimissimi aggiornamenti autunnali.

Si tratta di un aggiornamento importante e sostanzioso, che riguarda sia la parte grafica ed estetica sia le features, cosa che regala quindi nuove esperienze di fruibilità e gioco, e come succede in questi casi sono alte le probabilità che si verifichino dei problemi. Non necessariamente a tutte le console, ma alcune che hanno già dei difetti sono più a rischio e la soluzione da adottare è una: affidarsi ad un team esperto in riparazione di Xbox One e che sia al passo con i tempi, allineato con le novità. Il lavoro dei tecnici infatti è tutt’altro che statico, essi hanno costantemente nuovi aspetti da studiare e risolvere con gli aggiornamenti perché le console rispondono in modo diverso e di conseguenza anche le riparazioni saranno differenti.

ripararare xbox one

L’aggiornamento autunnale pesa 750 MB e, come abbiamo detto, rappresenta un po’ una rivoluzione: innanzitutto cambia la schermata iniziale, la dashboard è infatti interamente personalizzabile con i blocchi che si possono spostare liberamente. Ognuno di noi ha delle abitudini di gioco e navigazione differenti e dare la possibilità di posizionare i propri giochi preferiti nei punti che si ritengono migliori, funzionali e maggiormente visibili, in base appunto alle proprie preferenze. Tra i blocchi personalizzabili troviamo anche quelli degli amici, così da potersi mettere in contatto con loro in modo più rapido. Il poter impostare la home a propria discrezione velocizza la navigazione; ma ad essere velocizzata è anche la condivisione di video o fermi immagini tramite PC: infatti si può salvare le sequenze video o gli screenshot direttamente su hard disk esterni. Per quanto riguarda invece lo streaming e Skype, queste non sono più vincolate al Kinect.

Ad essere completamente ridisegnata poi c’è la Guida che ha flyout diversi per le varie schede e tante altre novità, tra cui: i Tornei nella scheda Multiplayer, l’Action Center, un numero maggiore di informazioni circa l’account Mixer. In particolare su Mixer si possono registrare clip con una risoluzione massima di 1080p e si possono visualizzare le anteprime dei video e compiere broadcast in Full HD.

L’aggiornamento è automatico, ma se la vostra Xbox One non lo ha ancora scaricato, potete farlo voi entrando nella sezione Tutte le impostazioni, poi Sistema, nonché Informazioni console ed aggiornamenti ed infine date l’okay alla ricerca di aggiornamenti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *