Come fare il downgrade di iOS

Ogni volta che Apple è in procinto di rilasciare un nuovo aggiornamento, sale la curiosità degli utenti. I quali, ovviamente, non appena ne hanno la possibilità, cercano di procedere il prima possibile all’installazione della nuova versione. Purtroppo, tuttavia, le brutte sorprese non sono rare. Ed è lì che vorresti tanto tornare alla precedente versione del software. Ebbene, si può fare. Basta seguire alla lettera tutti i vari passaggi di questa breve guida su come fare il downgrade di iOS. Tenendo presente, però, che si tratta di un’operazione vivamente sconsigliata da Apple. In quanto, se compiuta da mani inesperte, potrebbe danneggiare il melafonino in modo irreversibile.

Come fare il downgrade di iOS: il metodo più sicuro

Innanzitutto, alcune considerazioni. Se hai acquistato un iPhone di recente e dalla versione iOS 10 vuoi tornare ad iOS 9, ti basterà riportare il melafonino alle condizioni di fabbrica. Ovviamente, perderai tutti i dati nel telefono e dunque è d’obbligo, prima di procedere, eseguire un backup di tutti i contenuti.

Diverso il discorso se si vuole tornare ad una versione precedente di iOS che non è, però quella di fabbrica.

In ogni caso, facendo un backup tramite iTunes, non potrai ripristinarlo direttamente. Tuttavia, esistono alcuni programmi, come ad esempio Dr Fone per iPhone, che ti aiuteranno a compiere questa operazione.

Ma passiamo al procedimento. Come primo step, scarica e salva sul tuo PC la versione più recente del firmware che vuoi installare. Sul web puoi trovare diversi link.

Apri iTunes dal PC e collega il tuo iPhone tramite cavo USB, mettendolo in modalità DFU. Lo schermo apparirà dapprima nero. Dopodiché comparirà un messaggio che ti segnalerà che il tuo dispositivo non potrà essere utilizzato, finché non sarà ripristinato. Clicca “Ok” e poi su “Ripristina iPhone in iTunes”.

Ora dovrai caricare su iTunes il firmware che hai precedentemente salvato sul PC. Inizierà il downgrade di iOS al termine del quale il tuo iPhone dovrebbe riaccendersi tramite il sistema operativo da te scelto.

Dr Fone: come recuperare i dati del tuo melafonino

Come dicevamo, non sarà possibile ripristinare tutti i file del backup tramite iTunes.

Dr Fone è un programma di recovery utilizzabile sia con Windows che con Mac. Ti aiuterà a recuperare SMS, Contatti, Video, Foto, Note, Cronologia Chiamate, Memo Vocali e molto altro.

Una volta installato il programma sul PC, non dovrai fare altro che collegare il tuo iPhone e procedere con la scansione. Scegli i dati che vuoi recuperare e salvali sul dispositivo.

Se avrai eseguito tutti i passaggi correttamente, il tuo melafonino dovrebbe funzionare perfettamente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *