Dell: presentata la nuova serie Inspiron 7000

Al Computex 2016, dopo Acer e Asus, anche Dell ha presentato i suoi nuovi gioielli. Si tratta della nuova serie di notebook con Windows 10, da 13, 15 e 17 pollici. L’azienda statunitense vuole estendere il concetto di dispositivi convertibili al maggior numero di prodotti possibili: questo quanto dichiarato all’evento tecnologico dai vertici della società.

Dell: Inspiron 7000 da 17” è il primo notebook al mondo 2 in 1 con una diagonale così ampia

Innovazione, prestazione e usabilità: queste sono le caratteristiche principali dei prodotti Dell presentati al Computex 2016. La nuova serie notebook Inspiration 7000 comprende tre modelli, ognuno dei quali può essere sfruttato in quattro modi diversi: notebook, tablet, tenda e stand, il tutto grazie ad un innovativo sistema di cerniere che consente di ruotare il display. Tra le specifiche tecniche, da segnalare: processore Intel Core sesta generazione, display Full HD, fotocamenra con Windows Hello, connettore USB Type-C, tastiera retroilluminata, touchpad con supporto alle gesture. Il sistema operativo, ovviamente, sarà Windows 10. I prezzi di lancio dei tre modelli partono da 799 Dollari e per l’acquisto è possibile visitare il sito dell’azienda.

Inspiron 5000 e Inspiron 3000: innovazione a basso costo

Insieme alla serie 7000 da 13,15 e 17 pollici, Dell ha presentato anche le serie 5000 e 3000, 2 in 1. La prima comprende modelli da 13 e 15 pollici, fino a 16 GB di memoria DDR4 e fotocamera ad infrarossi, per un prezzo base di 529 euro. La serie 3000 parte invece da 249 euro, con processori Intel Core m3, SSD e porta USB Type-C. Per tutti i nuovi dispositivi della casa americana sono previsti anche degli elementi opzionali, come il masterizzatore Blu-ray, il lettore DVD e la fotocamera a infrarossi.

Tutti i nuovi dispositivi Windows 10 potranno ora installare manualmente Windows 10 Build 10586.338, nuova versione del software appena rilasciata dagli sviluppatori. Ovviamente, il download è riservato ai partecipanti al programma Insider. Per procedere con l’installazione, occorrerà seguire diversi passaggi: Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Windows Update > Opzioni avanzate e da qui scegliere Ricevi le build Insider Preview. E’ necessario ricordare che le versioni di Windows 10 non rilasciate ufficialmente sono tutte in fase di prova e alcune opzioni potrebbero, di conseguenza, non funzionare. Se l’utente non è uno sviluppatore o un tester, è preferibile sempre attendere la versione ufficiale. Non sono ancora note le novità della Build.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *