Come funziona iCloud

Se hai acquistato un dispositivo Apple, certamente ti starai chiedendo cos’è iCloud e come utilizzarlo. Si tratta di un servizio Apple che consente di memorizzare e conservare tutti i dati del dispositivo su un Hard Disk online. Ad onor del vero, il servizio può essere utilizzato anche da utenti Windows. Ma come funziona iCloud? Lo scopriremo insieme in questa breve guida. Sappi innanzitutto che si tratta di una possibilità davvero utile. Soprattutto per chi possiede più dispositivi Apple: in questo caso, potrai sincronizzare tutti i tuoi dati su un unico account e averli sempre a portata di mano. Qualsiasi sia il dispositivo che porti con te.

Come funziona iCloud: le caratteristiche del servizio

Prima di tutto, sappi che le funzioni di iCloud sono davvero semplici da utilizzare. Vediamo come.

Requisito indispensabile per accedere al servizio è possedere un ID Apple. Per ottenerlo, vai sul sito ufficiale Apple e registrati, seguendo le linee guida indicate.

In alternativa, puoi registrarti ai servizi Apple anche tramite iTunes.

Premesso questo, il passaggio seguente è impostare iCloud come sistema predefinito per eseguire il backup dati del tuo dispositivo.

Se possiedi un iPad, un iPhone o un iPod, basta andare su “Impostazioni”, poi cliccare su “iCloud” e spostare su “ON” e “SI” tutte le levette.

Eseguito questo passaggio, avrai attivato la sincronizzazione di tutti i tuoi contatti, dei promemoria, delle note, del calendario e della mail.

Tra i servizi aggiuntivi, la possibilità di utilizzare iCloud Drive per un backup completo del tuo dispositivo. E la Libreria Foto, per archiviare tutte le foto e i video presenti sul tuo device.

iCloud: funziona anche su Mac?

Il servizio iCloud, ovviamente, funziona anche da sistema operativo MacOS. Anche in questo caso, per poter utilizzare iCloud, dovrai attivarlo.

Ecco come procedere. Clicca sulla lente di ingrandimento sulla barra del menu (in alto a destra). Digita preferenze di sistema e clicca sulla prima voce della schermata. Poi scegli iCloud per aprire la finestra del servizio.

Così come per i dispositivi mobili, anche qui dovrai impostare su “ON” le voci che vuoi associare al tuo account iCloud (Contatti, Foto, Calendario, etc.).

Per utilizzare iCloud su PC Windows, dovrai invece scaricare il programma tramite link al sito ufficiale. Una volta terminato il download, dovrai installare il software.

Dopo aver riavviato il PC, fai partire il programma ed effettua il login con il tuo ID Apple. Anche qui ti sarà permesso di scegliere quali contenuti sincronizzare.

Infine, se non puoi utilizzare il tuo dispositivo, iCloud è accessibile anche tramite browser web. Effettuato il login con le solite credenziali, avrai accesso a tutti i tuoi dati sincronizzati.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *